SAVE THE DATE – La cultura può rappresentare la base su cui impostare un nuovo modello di sviluppo.

La cultura può rappresentare la base su cui impostare un nuovo modello di sviluppo.

Posted on 14/03/2014di 

images

Parlamento Europeo – Sala delle Bandiere

L’obiettivo della Tavola Rotonda è quello di diffondere la consapevolezza che bisogna tornare a fare sistema. La cultura può rappresentare la base su cui impostare un nuovo modello di sviluppo.

Locandina Memories UE

Coordinatore/Moderatore: Vittorio Macioce – Giornalista

 Introduzione: l’importanza dell’impatto economico-sociale

nella valorizzazione dei beni culturali italiani e nel turismo culturale

Ing. Marcello La Cava

 I Progetti operativi su Roma

Avv. Giuseppe Natalucci – Presidente Rotary Club Roma Centenario

 Il ruolo del Rotary nella valorizzazione e fruizione dei Beni Culturali

Avv. Pier Giorgio  Poddighe– Governatore Distretto 2080

 La Cultura Artistica italiana nel contesto Europeo: potenzialità di sviluppo

On. Marco Scurria – Eurodeputato Fratelli d’Italia

 Memories: storia di una collaborazione nata sul territorio

 Presentazione del Progetto

Dott. Andrea Piglia – Presidente Commissione progetti Rotary Club Roma Centenario

 Interazione tra giovani e anziani per la valorizzazione della memoria

Testimonianze a cura di i2 Image&Imagination

 La componente “medica” e di miglioramento di qualità della vita dell’anziano

Dott.ssa Laura Dryjanska – Psicologo

 Art for Children: un nuovo modo di interagire con Mibact

 Presentazione del Progetto

Dott. Andrea Piglia – Presidente Commissione progetti Rotary Club Roma Centenario

 Il ruolo del Mibact

Dott.ssa Annamaria Buzzi – Direttore Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale

 Prospettive occupazionali – Nuove professioni

Dott. Emanuel Demetrescu – Ricercatore CNR – Archeologia Sperimentale

 Impatto Economico sulle PMI

Dott. Stefano Fiori – Presidente Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero di Unindustria

 Indotto economico del turismo culturale

Dott. Tommaso Tanzilli – Direttore Federalberghi Roma

 Una grande esperienza culturale consolidata sul territorio:

Il Festival delle Storie di Val di Comino

a cura di Vittorio Macioce

 Conclusioni,dibattito e chiusura

Con invito al prossimo appuntamento del 17/04/14 a Firenze

 Comitato organizzatore: Marcello La Cava, Romina Nicoletti

 

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Documenti, Documenti vari, Pubblicazioni Rotary, Rassegna Stampa, Rassegna Stampa Varia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a SAVE THE DATE – La cultura può rappresentare la base su cui impostare un nuovo modello di sviluppo.

  1. Pingback: Tavola Rotonda alla Sala delle Bandiere, Parlamento Europeo | STOP HUMAN TRAFFICKING NOW

I commenti sono chiusi.