PEDIATRI, LE SENTINELLE DEL MALTRATTAMENTO

Riceviamo e volentieri diffondiamo:

PEDIATRI, LE SENTINELLE DEL  MALTRATTAMENTO

06/02/2014  Presentato a Milano il primo vademecum in Italia diretto ai medici di base per non trovarsi disorientati di fronte a casi sospetti.

Disinformazione e disorientamento: è di questo che si sono lamentati i pediatri milanesi rispondendo al sondaggio promosso da Terre des hommes, SVSeD e Ordine dei Medici per capire come agiscono di fronte a casi di sospetto di maltrattamento e abuso.

Pur molto diffuso il maltrattamento sui bambini è un fenomeno ancora poco conosciuto dalle istituzioni e dagli operatori titolati a contrastarlo.  Non esiste ancora un database nazionale sui casi presi in carico per maltrattamento nonostante da oltre 10 anni il Comitato ONU per la Convenzione dei Diritti dell’Infanzia chieda al nostro Paese di dotarsi di un efficace sistema di raccolta dati per conoscere e contrastare il maltrattamento a danno di bambini. Lo scorso settembre Terre des Hommes e CISMAI hanno presentato un’indagine quali-quantitativa presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, che stima in quasi 100mila i bambini in Italia vittime di maltrattamenti e abusi. Più della metà sono femmine.

I soli casi nuovi costano 910 milioni di euro ogni anno

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Documenti, Documenti vari, Eventi, Partners, Rassegna Stampa. Contrassegna il permalink.